Federazione Regionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali dell'Emilia Romagna

ODAF-RA 10/04/2020: SELVICOLTURA VS COVID-19, LE AZIONI DEL CONAF

Dal momento in cui sono iniziate le restrizioni alle attività selvicolturali, per le ragioni legate alle misure di contenimento della diffusione del virus Covid-19, il Gruppo di Lavoro del Dipartimento Sistemi Montani, Forestali, Risorse Naturali e Faunistiche del Conaf ha costantemente seguito l’evolversi della situazione, raccogliendo anche le indicazioni delle imprese boschive e dei professionisti Forestali e Agronomi impegnati in questo settore, soprattutto allo scopo di sollecitare presso le Istituzioni la ripresa delle attività selvicolturali non appena le condizioni lo permetteranno.

In particolare si vuole sottolineare il particolare ed efficace lavoro di coordinamento e di comunicazione svolto dal GdL Conaf nei giorni precedenti all’emanazione del DPCM 10/04/2020, ben sintetizzato dalla comunicazione Conaf 8/04/2020 di oggetto “Sblocco codice ATECO 02” ripreso da diverse istituzioni e media – in primo luogo da UNCEM poi richiamato anche dal prof. LOCATELLI direttore del Consiglio Superiore di Sanità

Di seguito una sintesi dei principali documenti

26/03/2020 – Nota CONAF al DIFOR del MIPAAF (sospensione attività’ selvicolturali) – in relazione alla sospensione delle attività, disposta dal DPCM del 22 marzo 2020, il CONAF, sulla scorta delle indicazioni del Gruppo di Lavoro Conaf “Sistemi  Montani,  Forestali,  Risorse  Naturali  e  Faunistiche” ha trasmesso alla Direzione Generale delle Foreste del MIPAAF e per conoscenza ai Responsabili dei vari settori forestali delle REGIONI una comunicazione  sui dubbi emersi dall’interpretazione del DPCM del 22 marzo 2020 con particolare riferimento alla sospensione delle ATTIVITÀ’ SELVICOLTURALI 2020-03-26-CONAF_GdL-Foreste-Proposte-su-DPCM22marzo2020

1/04/2020 – Comunicato dell’Assessore Regionale all’Agricoltura per il sostegno delle attività selvicolturali   agronomiforestali-rer.it/…/2020-04-01-Comunic-Reg-Piemonte-imprese-forestali.pdf

01/04/2020Indagine EFESC situazione in Europa in rapporto alla sospensione delle attività selvicolturali Indagine_lavoro_forestale_in_Europa_covid-19

2/04/2020 – L’Assessore Morroni (Regione UMBRIA) scrive al Ministro Bellanova. Chiesta la ripresa dell’attività di selvicoltura e l’utilizzo di aree forestali https://www.lavocedelterritorio.it/index.php/lassessore-morroni-scrive-al-ministro-bellanova/

2/04/2020 -Risposta Ministro Bellanova ad Assessore Toscana Remaschi 2020-04-02-Risposta-Min-Bellanova-AssRemaschi

8/04/2020 – Nuovo appello della Commissione Conaf Sistemi Montani e Forestali alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, e ad altri Rappresentanti delle Istituzioni per lo “sblocco delle attività Codice Ateco 02Sblocco codice ATECO02_CONAF

10/04/2020 – DPCM: riguardo alle attività che possono essere svolte a fare data dal 14/04/2020, oltre ad essere confermate le attività professionali di cui al Codice ATECO 74 – e tra queste quelle dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, ricadenti nel codice ATECO 74.90.11. “Consulenza agraria fornita da agronomi” (salvo eventuali restrizioni derivanti dalle Ordinanze Regionali) – si aggiungono  le attività di cui al codice ATECO 2 – “Silvicoltura ed utilizzo aree forestali” 81.3 “Cura e manutenzione del paesaggio, con esclusione delle attività di realizzazione” (dalla lettura combinata di articolo 2 e Allegato 3 DPCM 2020-04-10-decreto

11/04/2020 – Ordinanza Presidente della Regione Emilia-Romagna: Riguardo alle attività professionali, sostanzialmente vengono riconfermate le disposizioni di cui al DPCM 10/04/2020 comprese “le attività produttive rientranti nei codici
ATECO – 2 – (Silvicoltura ed utilizzo aree forestali) e 81.3 – (Cura e manutenzione del paesaggio, con esclusione delle attività di realizzazione)” Anche nei territori delle provincie di Rimini e Piacenza e nel Capoluogo del Comune di Medicina e nella frazione di Ganzanigo, soggetti a maggiori restrizioni per i territori, come da espressa indicazione del punto 3.b del’Ordinanza presidenziale. 2020-04-11-Ordinanza-ER

MODULO da sottoporre al comune di appartenenza, affinché esso solleciti l”inserimento tra le attività consentite quelle selvicolturali  COMUNE Richieste per settore forestale 30 3 2020

UN QUADRO PIÙ’ AMPIO DEI PRINCIPALI DOCUMENTI E ATTI NELLA PAGINA WEB DI QUESTO SITO SUL CORONAVIRUS

pubblicato il: 11 Aprile 2020